Privacy Policy

Officina della Gastronomia

Tagliata al Miele e Mostarda

* Main Courses, Carne | May 26, 2011 | By

So che non posso solo postare ricette di dolci e cibi iper-calorici, specialmente in vista dell’estate. Perciò per accontentare anche i fissati della linea (!) eccovi una ricetta veloce, magra e saporita al tempo stesso (con una fava tre piccioni: chi cerca ricette light, chi le vuole veloci e chi le vuole buone…e chi l’ha detto che a qualcosa bisogna rinunciare per forza?!).

Come per le ricette in cui ci sono pochi ingredienti, la qualità è un must… ke ve lo dico affà? Perciò tagliata del macellaio di fiducia e dovutamente frollata (per garantire max morbidezza), olio buono (io ho usato quello DOP di Cartoceto che da quel leggero “pizzichino” che non guasta affatto!), un buon sale e voilà la ricetta è pressocchè fatta.  Il miele dà un lieve sapore sweet e la mostarda aggiunge una “spintarella” alla salsina che va emulsionata per diventare vellutata. Provatela!

 

INGREDIENTI per 2 persone
500gr di tagliata di manzo
rucola fresca
due cucchiai d’olio extra vergine d’oliva di ottima qualità (io olio di Cartoceto DOP)
1/2 cucchiaino di mostarda di Dijone
1 cucchiaino di miele
1 cucchiaio di succo di limone
fior di sale macinato fresco (io ho usato Sale Rosa del Perù)

 

PROCEDIMENTO
Tirate fuori la carne dal frigo un’oretta prima della cottura. Io le dò quattro cazzotti (non ridete!!) per ammorbidire le fibre (questo passaggio me l’ha insegnato Paolo, uno chef e amico di Terni che mi ha svelato il suo infallibile metodo per rendere il filetto o la tagliata morbidissimi) e la faccio cuocere in una piastra rovente girandola solo una volta, non prima di 2-3 minuti di cottura.

Nel frattempo preparare la salsa. Io uso un barattolino con tappo (oggi veramente l’ho fatta in un vecchio biberon di mio figlio…) e metto dentro olio, succo di limone, mostarda, miele e un pizzico di sale. Chiudo bene (passaggio fondamentale!!) ed agito con forza per qualche secondo, ovvero fino a che la salsina si sarà emulsionata ed addensata a dovere.

Salare la carne solo a fine cottura e farla riposare per qualche minuto coperta con carta argentata.

Tagliarla a fette diagonali spesse un dito, adagiarla in un piatto da portata, coprirla con un pugno di rucola e condire il tutto con la salsina preparata (se vi si è separata nel frattempo, ri-agitatela con forza).  Servire immediatamente.

Buon appetito!

Marti xx

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Tags: , ,

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>