Privacy Policy

Officina della Gastronomia

Apple Crumble

* Dolci, Cakes & co | January 9, 2012 | By

Happy New Year a tutti!!! Lo so che vi aspettavate sontuose ricettone Natalizie dall’Officina, ma il pc mi ha tradito e così mi sono goduta le feste senza postare o fotografare nulla….

Però, in compenso, ho intrattenuto e mangiato a sufficienza! Anzichè i soliti pandori e panettoni un dolce che accontenta sempre tutti, grandi e piccini, golosi e schizzinosi, è senz’altro l’Apple Crumble, a mio avviso uno dei dessert più buoni della cucina anglosassone.

Il Crumble è un composto “bricioloso”(come dice la parola stessa crumb=briciola) che ricopre in questo caso morbide mele profumate di cannella o volendo anche altri frutti (es. rabarbaro, mele e frutti rossi, pere ecc.). L’Apple Crumble lo si trova come dessert in qualsiasi pub o ristorante inglese e servito rigorosamente caldo e accompagnato con custard  (crema), panna o gelato alla vaniglia. Io, chiaramente,  amo tutte e tre le versioni (sennò che golosa sarei?!), ma la fredda pallina di gelato alla vaniglia che si scioglie col calore delle mele calde sotto è pura poesia e forse la più buona delle tre versioni…

Questo è uno dei dessert invernali che più amo proporre a chi viene a cena a casa nostra perchè non è affatto scontato, dà quel tocco English che ci vuole e, seppure semplice lascia sempre tutti di stucco….

INGREDIENTI
per il crumble
200gr di farina 00
100gr di burro freddo, tagliato a cubetti
100gr di zucchero (volendo un mix di zucchero di canna e zucchero semolato)
1 pizzico di sale

per la base
3 mele renette, sbucciate e tagliate a tocchetti
1 cucchiaio di burro
1 spruzzata di succo di limone
1 bicchierino di rum o brandy o calvados
2 cucchiai di zucchero
cannella q.b.

PROCEDIMENTO
PREMESSA DOVEROSA. Il crumble originale NON prevede la cottura delle mele, ma a me piace che siano belle morbide e profumate perciò io le metto in un pentolino con burro, limone, rum, zucchero e cannella e le faccio andare per 4-5 minuti a fuoco vivo.

Preparate il crumble mettendo nel robot la farina, lo zucchero ed il burro con il pizzico di sale. Azionatelo per pochi istanti fino ad ottenere delle briciole. Se non avete il robot lavorate gli ingredienti in una ciotola: la cosa importante sarà essere veloci per non far scaldare il burro.

Imburrate una pirofila, versateci le mele freddate e ricopritele con le briciole.

Cuocete in forno pre-riscaldato a 180°c per circa mezz’ora o fino a quando il crumble sarà dorato in superficie. Servite caldo-tiepido con gelato alla vaniglia ed un’ulteriore spolverata di cannella.

Enjoy!

Marti xx

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Leave a Reply

    Nena
    January 24, 2012

    adoro i crumble e di mele poi:))) Qui però siamo a dieta adesso dopo le festività ma non appena fatto un pò di spazio posso di nuovo mettermi il grembiule e provare questo delizioso crumble:)

    • Leave a Reply

      Martina
      January 25, 2012

      Cara Nena,
      a chi lo dici?! i tempi delle diete sono davvero infami… e io ti posso capire perchè sono a dieta da quando avevo circa 10 anni :-)
      dai che presto arriva pure il carnevale e coi dolcetti fritti sarà davvero duro resistere!

      un abbraccio e tutta la mia solidarietà
      marti xxx

  2. Leave a Reply

    romina
    January 10, 2012

    Welcome back darling … we missed you!!

    • Leave a Reply

      Martina
      January 12, 2012

      Thank you my dear :-))
      … and Happy New Year!!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>