Privacy Policy

Officina della Gastronomia

Biscotti a Scacchiera

IMG_6086Lo so che sono un po’ in ritardo: la Juve ha vinto lo scudetto più di un mese fa perciò avrei dovuto fare questi biscottini celebrativi allora (siamo tutti “gobbi” a casa nostra…). Però, come ho già scritto, ho cambiato da poco lavoro perciò non ho molto tempo per il mio blog – ahimè – dunque lo sto trascurando un po’!

Non me ne vogliate… appena il tutto prende il via per bene tornerò all’antico “splendore” :-)

Dicevamo? Ah sì… che la Juve è Campione d’Italia! dei biscotti a scacchiera… sono semplici da fare, specie se avete un robot dove fare la pasta Sablè! Altrimenti mani ben fredde, piano di lavoro, velocità e tanta buona volontà :-)

 

INGREDIENTI
420gr di farina per dolci
125gr di zucchero a velo
250gr di burro (eh sì, un panetto intero! Ma ne ricaverete circa 50 biscotti perciò “solo” 5gr di burro a biscotto…)
1 uovo intero + 1 albume
20gr di cacao amaro in polvere
1 baccello di vaniglia (o un cucchiaino di vanilla in pasta o essenza)
1 pizzico di sale

 

PROCEDIMENTO

Nel robot mettete la farina, lo zucchero a velo, il burro freddo di frigo a piccoli cubetti, il sale e la vaniglia e “blizzate” fino ad avere una consistenza tipo briciole. Quindi inserite l’uovo intero, date altre 4-5 blizzate e vedrete il composto diventare una palla (se non avete un robot, armatevi di pazienza e con le mani ben fredde e lavorando con le punte delle dita lavorate velocemente burro/zucchero/sale/vaniglia fino ad avere le briciole, poi unite l’uovo leggermente sbattuto a parte e impastate molto velocemente fino ad avere una palla compatta).

photo-16Dividetela in due parti uguali (pesatela per non sbagliarvi!) e ne lascerete una “al naturale” mentre all’altra aggiungerete il cacao in polvere. Impastate bene ma velocemente per far incorporare bene il cacao che avrete versato al centro della palla appiattita. Allineate i 2 panetti sul piano di lavoro e formate con le mani 2 rettangoli della stessa lunghezza e spessore (è questa forse la parte più difficile della ricetta :-) ) e ricordate che più saranno carini e precisi i rettangoli e più belli e precisi verranno i biscotti! Perciò magari metteteci un po’ d’impegno in più!

photo-17

Avvolgeteli separatamente in pellicola e mettete in frigo per 30 minuti.

Passato questo tempo riprendete i panetti, tagliateli in bastoncini uguali per spessore (un centimetro) e numero. Spennellateli con l’albume sbattuto e sovrapponetene due bianchi e due neri, alternando i colori, ottenendo così dei lunghi “lingotti”. Per far sì che in cottura non si deformino io ho nuovamente chiuso ciascun lingotto nella pellicola e messo in freezer per 10 minuti -vedrete come si taglieranno più facilmente!

Tagliate ogni lingotto in pezzi spessi circa 1cm e metteteli in una teglia rivestita di carta forno.

Cuocete in forno pre-riscaldato a 180°C per circa 15-18 minuti. Attenzione a non farli colorire troppo, perderebbero tutto il loro charme :-)

 

 

 

IMG_6086

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>