Privacy Policy

Officina della Gastronomia

Stella di Brioche alla Nutella

Sono innamorata dei lievitati e forse, girovagando per questo sito, ve ne sarete accorti… vi basta vedere quante ricette di lievitati – sia dolci che salati – ho inserito :-)

Penso che non ci sia odore più soave del profumo di un impasto lievitato che cuoce in forno, sia esso pane, pizza, brioche, croissants e chi più ne ha più ne metta… insomma è l’odore che “sa di casa”, che sa di buono e di felicità..perlomeno per me!

Ho preparato questa stella di Nutella da portare come dono a casa di un’amica che ci ha invitato una domenica a pranzo, immersi nella natura… non conoscendo i gusti dei commensali e per andare “a colpo sicuro” ho pensato che l’abbinamento Nutella (a chi non piace?!) e pan brioche poteva essere imbattibile…

La ricetta originale l’ho trovata in questo sito francese; ho apportato qualche lieve modifica e personalizzazione e voilà!

INGREDIENTI
300gr di farina forte (io ho usato 50% manitoba e 50% altra farina)
130ml di latte tiepido in cui avremo sciolto 1 cucchiaino di miele (facoltativo)
1 cucchiaio di zucchero
1 uovo, leggermente sbattuto
30gr di burro morbido
10gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaino di sale
q.b. di Nutella

PROCEDIMENTO

Spalmate con la cioccolata 3 dei 4 dischi di Pan Brioche

Spalmate con la cioccolata 3 dei 4 dischi di Pan Brioche

Fate sciogliere il lievito nel latte tiepido con il miele. Nella ciotola della planetaria, mettete la farina con lo zucchero ed unite il latte + lievito + miele. Con il gancio impastate per qualche istante fino a che si formerà una pastella morbida al centro della ciotola.
Unite l’uovo sbattuto e fate andare l’impastatrice fino ad avere una massa incordata che si attorciglierà intorno al gancio.
Aggiungete i pezzetti di burro ed impastate a velocità 1 ed unire il sale.
Impastate per una decina di minuti fino ad avere nuovamente l’impasto incordato.
Se necessario unite qualche spolverata di farina.

Coprite la ciotola con pellicola ed un panno e mettete a lievitare fino al raddoppio. Ci vorranno circa 2 ore.


Infarinate leggermente il piano di lavoro e capovolgeteci l’impasto. Sgonfiatelo e pesatelo quindi dividetelo in 4 parti uguali e formate delle palle (per fare questo appiattisco l’impasto, porto i bordi tutt’attorno verso il centro, capovolgo ed arrotondo nel palmo della mano).

Coprite le palle appena formate con un panno. Aspettate una decina di 10 minuti per far rilassare il glutine che avete nuovamente “riacceso” con la lavorazione!. Stendete ogni palla con il matterello per ottenere cerchi di circa 20-22cm di diametro.

La tazza al centro del cerchio vi aiuta ad ottenere una stella più precisa e regolare

La tazza al centro del cerchio vi aiuta ad ottenere una stella più precisa e regolare

Riscaldate la Nutella mettendo il barattolo a bagno in acqua caldissima per 10 minuti così la cioccolata rimane più fluida e si stende meglio. Quindi spalmatela in abbondanza (crepi l’avarizia…) su 3 dei 4 dischi.
Disponete i 3 cerchi “spalmati” uno sopra l’altro, con la cioccolata sempre in alto, e terminate con il disco di pan brioche semplice. Vi consiglio a questo punto di coprire la “torretta” con carta forno e/o pellicola e di metterla a riposare per circa 10 minuti in freezer. Questo vi consentirà di avere tagli più netti.

Appoggiate una piccola tazza al centro del cerchio e, usando le forbici, tagliate in 4 per avere 4 spicchi uguali. Tagliate a sua volta ogni spicchio in 2 così da ottenere in tutto 16 spicchi (se la matematica non è un opinione…).

Togliete la tazza dal centro del cerchio e prendete in ciascuna mano – tra il pollice e l’indice – uno spicchio. Giratelo per 2 volte verso l’esterno per fare in modo di far attorcigliare la pasta, mostrando la variegatura alla Nutella.

Procedete per tutti gli altri spicchi e vedrete un bel risultato alla fine: una stella di Pan Brioche che non solo è bella da vedere, ma anche squisita da mangiare! 

Adagiatela su uno stampo o una teglia, coprite e fate lievitare per un’altra ora circa.

Cuocete in forno pre-riscaldato a 160°-170° C per circa 25 minuti circa.

IMG_7675.jpg

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

  1. Leave a Reply

    Corinne
    February 21, 2016

    Buonissima! Grazie per questa ricetta spiegata benissimo!

    • Leave a Reply

      Martina
      March 19, 2016

      Grazie a te Corinne per averla provata!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>