Chiffon Cake al Limone

Solo dopo aver assaggiato questo dolce potrete capire perché è anche chiamato “Angel Cake” o “Torta degli Angeli”… È una vera nuvola! Tanto per darvi un’idea della sua incredibile morbidezza e leggerezza, vi basti pensare che ogni volta che infilo lo stecchino per verificare la cottura del dolce, mi sembra sempre che sia ancora crudo, tanto è soffice! 

Per fare questa ricetta occorre l’apposito stampo che troverete online o nei negozi di casalinghi. Compratelo senza pensarci troppo  perché sarà un ottimo investimento! 

Lo Chiffon Cake può essere servito con una spolverata di zucchero a velo o anche con una glassa al limone che andrà colata sopra. 

INGREDIENTI 
6 uova
300gr zucchero extra fine (tipo Zefiro)
300gr di farina tipo 00 per dolci
120gr di olio di semi
180gr di acqua tiepida
1 bustina di lievito in polvere
10gr di Cremor Tartaro
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
qualche goccia di aroma limone
1 pizzico di sale
buccia grattugiata di un limone

PROCEDIMENTO
Separate i tuorli dagli albumi e ponete i primi in una ciotola capiente con lo zucchero; sbattete fino a che non saranno chiari e spumosi. Aggiungete il sale, la vaniglia, l’aroma limone e la buccia, l’acqua tiepida a poco a poco e infine l’olio a filo.  Mescolate bene con lo sbattitore elettrico, prima di aggiungere il lievito e la farina setacciati.

Intanto, in un’altra ciotola, montate a neve fermissima gli albumi, a cui andrà aggiunto il cremor tartaro a metà procedura.

Incorporate con molta delicatezza gli albumi montati al composto di uova e zucchero, usando una spatola e con movimenti dal basso verso l’alto. 

Versate l’impasto nel apposito stampo che non va né imburrato né infarinato!

Infornate a 170° (forno preriscaldato e statico) per circa un’ora, facendo la prova stecchino a fine cottura.

È molto importante capovolgere lo stampo appena tolto dal forno e far freddare il dolce a testa in giù per 1-2 ore. 

Una volta freddo, toglietelo dallo stampo (aiutandovi con un coltellino se necessario) e spolverizzate con zucchero a velo. 

 

 

Please follow and like us:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.