Croccante di Mandorle

Questa ricetta occupa un posto speciale nel mio cuore perché mi ricorda mia zia Gina, la sorella maggiore di mio padre che abitava con noi.

Lei adorava il croccante e, perciò, nelle sere d’inverno, spesso lo faceva.

Purtroppo non ho ritrovato la sua ricetta, ma questa è comunque ottima.

INGREDIENTI
200gr di mandorle con la buccia
150gr di zucchero*
1 cucchiaino di succo di limone
Poco olio di semi per stendere il croccante

*volendo si può usare pari peso di zucchero rispetto al peso delle mandorle: in questo caso si avrà più caramello che ricopre la frutta; viceversa diminuendo lo zucchero al 50%, si avrà un prodotto meno dolce.

A mio avviso la proporzione che ho usato io è il giusto compromesso!

PROCEDIMENTO
Nel forno pre-riscaldato a 150 gradi, mettete le mandorle a scaldare, disponendole su una teglia coperta di carta forno.

In una pentola con doppio fondo mettete lo zucchero e il limone e fate andare a fuoco moderato, mescolando ogni tanto, fino a che lo zucchero si sarà sciolto. Ci vorranno 4-5 minuti.

Unite le mandorle calde (non debbono tostare in forno, ma solo scaldarsi!), mescolate con un cucchiaio di legno per un minuto e versate il croccante su un foglio di carta forno su cui avrete spennellato poco olio di semi.

Appiattite velocemente il croccante usando il cucchiaio di legno e fate freddare prima di tagliarlo diagonalmente in strisce larghe 3-4 cm.

Il croccante si conserva in un barattolo di vetro chiuso ermeticamente e lasciato a temperatura ambiente.

Please follow and like us:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.