Privacy Policy

Officina della Gastronomia

Crostini di Pane

Odio buttare il cibo. Mi sembra davvero un peccato mortale… specialmente se si tratta di pane! Ci sono, infatti, tanti modi per utilizzare il pane raffermo: zuppe, bruschette, molliche ecc ma a casa nostra uno dei modi preferiti di riciclo è quello dei crostini. 

Questi si possono aromatizzare a piacere (peperoncino, erbe aromatiche ecc) e sono ottimi nelle zuppe ma anche come snack veloce o per arricchire il cestino del pane quando avete ospiti. Ben chiusi in un contenitore ermetico si conservano anche per qualche settimana!

INGREDIENTI
pane raffermo (quello cotto a legna è il mio preferito)
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b.

(potete aromatizzare i crostini con spezie a piacere es. pepe, rosmarino, peperoncino ecc)

PROCEDIMENTO
Tagliate il pane a fette spesse circa un centimetro, poi a strisce sempre larghe un centimetro e infine a cubetti. 

Mettete i cubetti di pane su una teglia ricoperta di carta da forno. Aggiungete qualche giro di olio d’oliva e q.b. di sale. Mescolate con le mani affinché tutti cubetti vengano ricoperti di olio.

Cuocete in forno caldo ventilato a 180-200° fino a che i cubetti saranno dorati. Ci vorranno circa 10-15 minuti.

Conservate i crostini in un contenitore chiuso ermeticamente.

Martina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>