Una volta freddate completamente, con una spatola le gocce si staccheranno con molta facilità dalla carta forno!

Gocce di cioccolato fondente

Vi dico subito che per questa ricetta di riciclo servono solo DUE INGREDIENTI: il cioccolato fondente e tanta pazienza!

Il procedimento è davvero semplicissimo e consiste nel far fondere a bagnomaria (raccomandazione: il contenitore dove mettete il cioccolato non deve toccare l’acqua del bain-marie!) il cioccolato fondente spezzettato, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno.

La pazienza vi deve venire nella fase successiva: la formatura delle gocce con la sac-a-poche su carta forno :-D

NOTA BENE. Per rendere il cioccolato bello e lucido occorrerebbe temperarlo, ma io non l’ho fatto perchè andavo di fretta… (in questo video potrete vedere la procedura di temperaggio). 

Vedrete che alla fine rimarrete molto soddisfatti del vostro lavoro e vi ritroverete con delle bellissime goccette di cioccolato utilizzando il cioccolato avanzato dalle feste natalizie o dalle uova pasquali!


Please follow and like us:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.