Panzanella Tricolore nel Bicchiere

Ecco cos’ho mangiato oggi a pranzo, tornata dalla spiaggia e, come sempre, con poco tempo per preparare qualcosa da mettere sotto i denti (fortuna che G è via e perciò non brontola… non perchè non ami la panzanella, per carità, ma lui senza il piatto di pasta NON vive proprio!!).
Anyway, dicevamo? Panzanella. Niente di più estivo. È un piatto che richiede davvero zero tempo e pochissimi ingredienti. Però proprio per questo ciò che userete dovrà essere di ottima qualità, perciò niente cheap olive oil e soprattutto niente mozzarelle low-cost! Qui è un must usare Olio Extra Vergine d’Oliva spremuto a freddo e Mozzarelle di Bufala Campana! La Panzanella servita così nel bicchiere si presta benissimo ad essere messa su dei vassoi in un buffet estivo o anche ad essere utilizzata per l’aperitivo.


INGREDIENTI
Friselle Pugliesi (o qualche fetta di pane raffermo)
Pomodorini pachino o datterini
Olio extra vergine d’oliva di ottima qualità
Mozzarella di bufala campana
Acqua
Aceto di vino bianco
Fior di sale
Basilico fresco per decorare


PROCEDIMENTO
In una ciotola mettere 4 dita d’acqua ed unire 3 o 4 cucchiai d’aceto.
Tuffare le friselle nell’acqua per 5 secondi (dovranno proprio essere messe a mollo e tenute giù contando fino a cinque). Strizzarle e sbriciolarle mettendole sul fondo dei bicchieri da servizio.
Unire i pezzetti di mozzarella, i pomodorini tagliati a pezzetti e qualche fogliolina di basilico.
Irrorare con olio buono (siate generosi!) ed aggiustate di sale.
Decorate con altro basilico e servire subito.

 

NOTE
Volendo potete usare del tonno anziché la mozzarella ed aggiungere qualche cappero e cipolla rossa di Tropea.

QUESTO POST PARTECIPA AL CONTEST DI ABOUT FOOD

about food

Buon appetito!

Marti xx

Please follow and like us:

3 comments

  1. Leda says:

    Se non riesci ad inserire il banner, cita che la ricetta partecipa al contest “I love insalata” di About Food e metti il link al contest! Grazie :)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.