Privacy Policy

Officina della Gastronomia

Paste di Mandorla

Questa ricetta mi ricorda il mio viaggio di nozze in Sicilia: una regione magnifica con persone molto ospitali e cibo squisito. Le paste di mandorla più buone e famose sono quelle di Erice della pasticceria di Maria Grammatico… squisite!

Questa ricetta vi darà modo di usare gli albumi avanzati donandovi dei biscotti quasi croccanti fuori e morbidi dentro, profumati e davvero deliziosi! 

INGREDIENTI
200 gr di farina di mandorle
100 gr di zucchero tipo Zefiro
1 cucchiaio di miele
2 albumi, leggermente sbattuti
Zucchero a velo q.b.
3-4 gocce di aroma di mandorla amara
una grattata di buccia di limone e di buccia d’arancia

PROCEDIMENTO
In una ciotola mettiamo la farina di mandorle, lo zucchero Zefiro, il miele e gli aromi. Con l’aiuto di una forchetta mescoliamo aggiungendo a filo gli albumi che potrebbero non servire tutti.
Dovremo ottenere un’impasto amalgamato, ma appiccicoso.

Spolveriamo abbondante zucchero a velo sul piano di lavoro e sulle mani, prendiamo metà impasto e formiamo un cilindro arrotolandolo sulla spianatoia.
Tagliamo il cilindro in pezzetti di circa 3cm e passiamoli nuovamente nello zucchero a velo. Schiacciamoli delicatamente con tre dita per ottenere la classica forma delle paste.

Mettiamo via via i biscotti su una teglia coperta con carta forno.

Cuociamo in forno preriscaldato ventilato a 170°C per circa 15 minuti. Fateli freddare prima di spostarli perché da caldi sono fragilissimi.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>