Risotto agli Asparagi e Philadelphia

Adoro i risotti. Mio marito, invece, è più “pastaro”…
Però questa ricetta riesce a conquistare pure lui perché il risultato è un primo piatto raffinato e sfizioso dal sapore delicato dato dalla mantecatura finale con la Philly.

In realtà si potrebbero utilizzare gli stessi ingredienti anche per condire della pasta secca tipo fusilli o penne… ma visto che adoro il riso, vada per questa ricetta ;-)

 

INGREDIENTI x 4 persone
320gr di riso Carnaroli
80gr di formaggio Philadelphia
30gr di burro
1 mazzetto di asparagi freschi
1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva
1 scalogno
Pecorino Romano grattugiato q.b.
Brodo vegetale q.b.
Vino bianco q.b.
Sale e pepe bianco q.b.

PROCEDIMENTO
Pulire gli asparagi eliminando la parte dura e legnosa più chiara. Lavarli velocemente sotto l’acqua corrente e lessarli in acqua bollente salata.
Tenere da parte le punte e frullare i gambi.
In una padella larga mettere il burro con un cucchiaio d’olio d’oliva e unire uno scalogno tritato. Far appassire su fiamma media per 5-6 minuti, poi unire il riso e farlo tostare per un paio di minuti girando con un cucchiaio di legno.
Unire una spruzzata di vino e farlo evaporare poi continuare la cottura aggiungendo mestolate di brodo vegetale caldo, poco alla volta.
A metà cottura unire la purea di asparagi, aggiustate di sale e pepe.
Portare a termine, spegnere la fiamma e mantecare con la Philadelphia tagliata a tocchetti ed una buona spolverata di pecorino romano (o parmigiano).
Servire su piatti caldi decorando con le punte d’asparago tenute da parte.

Marti xx

 

Please follow and like us:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.